Crea sito

Categoria: Lavorazioni

vantaggi e svantaggi delle lavorazioni del terreno 0

VANTAGGI E SVANTAGGI DELLE LAVORAZIONI DEL TERRENO

Il terreno deve avere una buona struttura per dare alle coltivazioni una sufficiente quantità di sostanze nutritive e di acqua. Questo può avvenire con determinate misure di lavorazione del terreno. La lavorazione meccanica del

0

COSA SIGNIFICA COLTIVAZIONE BIOLOGICA

La coltivazione biologica, diffusasi a partire dagli anni Settanta, comporta una maggiore attenzione all’ambiente che si riflette sulla qualità dei prodotti coltivati. Le tecniche utilizzate sfruttano la naturale fertilità del terreno facendo ricorso, ad esempio, al letame. Pertanto non vengono utilizzati fertilizzanti chimici e altre sostanze potenzialmente dannose per la salute dell’uomo. L’umanità ho sempre coltivato la terra in modo ecologico, in armonia con i ritmi naturali e senza sostanze dannose per la natura e per l’uomo.

le lavorazioni del terreno principali e complementari 0

LE LAVORAZIONI DEL TERRENO: PRINCIPALI E COMPLEMENTARI

Le lavorazioni principali del terreno si eseguono per la preparazione del letto di semina prima di ogni ciclo colturale. Queste lavorazioni si eseguono sul terreno sodo, compattato dall’assestamento. Pertanto richiedono l’impiego di attrezzi in grado di vincere l’eventuale tenacità del terreno.

come definire la lavorazione del terreno 0

COME DEFINIRE LA LAVORAZIONE DEL TERRENO

La lavorazione del terreno, in agronomia è l’intervento praticato dall’uomo con l’ausilio di utensili o macchine allo scopo di creare un ambiente fisico ospitale per le piante agrarie.