Crea sito

Tag: colture

il farro 0

IL FARRO

Il farro. Con il termine generico di farro si fa riferimento a tre diverse specie del genere Triticum facenti parte della classe dei monocotiledoni e della famiglia delle graminacee: Il farro piccolo (Triticum monococcum L.)

il grano o frumento tenero 0

IL GRANO O FRUMENTO TENERO

Il grano o frumento tenero. Il grano tenero (Nome botanico: Triticum spp.) appartiene alla famiglia: Graminaceae (Gramineae o Poaceae) In Italia la produzione di frumento tenero (T…

le fasi dello sviluppo della pianta del frumento 0

LE FASI DELLO SVILUPPO DELLA PIANTA DEL FRUMENTO

Le fasi dello sviluppo della pianta del frumento. Il grano può essere seminato dall’autunno alla primavera. Negli ambienti italiani la semina avviene di solito in autunno, tra la fine di ottobre e l’in…

le lavorazioni del terreno. 0

LE LAVORAZIONI DEL TERRENO

Le lavorazioni del terreno sono interventi meccanici sul suolo per rendere le sue condizioni più favorevoli ad accogliere le colture.

Sono il principale mezzo con cui l’uomo può incidere sulle caratteristiche fisiche – chimiche e biologiche del suolo in modo più o meno diretto. Gli interventi che si eseguono possono avere ricadute anche nel

impiego e parametri dell'acqua per irrigazione 0

IMPIEGO E PARAMETRI DELL’ACQUA PER IRRIGAZIONE

L’irrigazione è indispensabile per l’attività agricola nei climi aridi e semiaridi, ma può essere una condizione per poter realizzare produzioni soddisfacenti in tutti i climi temperati, a partire da quelli mediterranei.

perchè bisogna irrigare 0

PERCHÈ BISOGNA IRRIGARE

Come tutti gli organismi viventi, anche le piante necessitano di acqua per lo svolgimento delle proprie funzioni vitali. Ma in che modo “beve” una pianta? La fonte principale da cui i vegetali traggono acqua è l’umidità presente nel suolo (con le precipitazioni o per irrigazione), che viene assorbita attraverso le radici

scopi e preparazione del terreno alla semina 0

SCOPI E PREPARAZIONE DEL TERRENO ALLA SEMINA

Le caratteristiche di un terreno sono molto importanti. La tessitura, la dotazione di sostanza organica, l’inclinazione e lo sgrondo delle acque influenzano in modo sostanziale sul tipo di coltura di