Crea sito

Tag: Cocciniglia cotonosa

coleo 0

COLEO

Questa varietà orticola dell’aspetto straordinario è ottenuta dalla specie perenne, semirustica, Coleus blumei, generalmente coltivata come pianta annuale in contenitori o anche in

chrysalidocarpus 0

CHRYSALIDOCARPUS

È una delle varietà migliori da tenere in casa: coltivata in vaso non può infatti sviluppare oltre misura le radici e mantenere così dimensioni adatte alla maggior parte delle abitazioni, pur conservando la possibilità di raggiungere altezze notevoli

capelvenere 0

CAPELVENERE

Pianta da interni fra le più diffuse e apprezzate, anche se non di facile coltivazione, il capelvenere è talmente bello da valere le cure che richiede per conservarlo. Le fronde fitte su steli lunghi e flessuosi color nero-violaceo danno un effetto di eleganza e di delicatezza.

beniamino "lucie" 0

BENIAMINO “LUCIE”

Questo piccolo arbusto, appartenente al genere Ficus, è una varietà coltivata del ben noto e diffusissimo fico beniamino. È una pianta durevole e i suoi rami sottili si incurvano graziosamente, rendendola molto attraente

banano 0

BANANO

Le proporzioni statuarie di questo genere di piante sono indicate per le case più spaziose. È anche disponibile una varietà nana (Musa cavendishii) che, però, raggiunge anch’essa i 2 m, ed è

areca 0

ARECA

Si ritiene che l’areca sia originaria della penisola malese; viene indicata dalle popolazioni orientali con il nome di betel dalla denominazione dei frutti (noci di betel) che, tagliati e masticati, provocano

archontophoenix 0

ARCHONTOPHOENIX

È una palma dall’aspetto maestoso e diventa davvero attraente quando cresce bene; è una soluzione per arredare un ambiente spazioso, aperto e arieggiato. Si può usare come pianta isolata o per rendere slanciata ed equilibrata una composizione.

aglaonema tropicale 0

AGLAONEMA TROPICALE

Da questa specie, abbastanza variabile ma che generalmente ha foglie sode con maculature verdi argentee, sono stati ottenuti numerosi ibridi comunemente reperibili sul mercato.

aglaonema treubii 0

AGLAONEMA TREUBII

Fra tutte le specie di aglaonema coltivate come piante da interni, questa varietà, originaria dell’Indonesia, è forse la più compatta. Le strette foglie verde-azzurrognole presentano macchie grigio-argentee e a fine estate la pianta produce spate bianche (brattee simili a petali che avvolgono le infiorescenze), lunghe 4 cm, che talvolta sono seguite da bacche di colore rosso in autunno.

aeschynanthus screziato 0

AESCHYNANTHUS SCREZIATO

Questa pianta presenta uno splendido fogliame marmorizzato: la pagina superiore delle foglie, molto lucida, è screziata di verde pallido e forma un bel contrasto con la pagina inferiore, color rosso-violaceo.