Categoria: Cereali

la produzione del frumento nei tempi passati (prima parte) 0

LA PRODUZIONE DEL FRUMENTO NEI TEMPI PASSATI (Prima Parte)

Nei tempi passati il frumento era la più importante delle colture praticate nei poderi mezzadrili. Occupava ogni anno quasi la metà del seminativo e dalle dimensioni del suo raccolto dipendeva essenzialmente la possibilità per la famiglia contadina di costituire una scorta di grano

il farro 0

IL FARRO

Il farro. Con il termine generico di farro si fa riferimento a tre diverse specie del genere Triticum facenti parte della classe dei monocotiledoni e della famiglia delle graminacee: Il farro piccolo (Triticum monococcum L.)

il frumento o grano duro 0

IL FRUMENTO O GRANO DURO

Il frumento o grano duro. Il grano, detto anche frumento, è un cereale la cui coltura è una delle più antiche al mondo. Coltura originaria dell’Asia sud occidentale, diffusa in tu…

il grano o frumento tenero 0

IL GRANO O FRUMENTO TENERO

Il grano o frumento tenero. Il grano tenero (Nome botanico: Triticum spp.) appartiene alla famiglia: Graminaceae (Gramineae o Poaceae) In Italia la produzione di frumento tenero (T…

struttura della pianta del frumento 0

STRUTTURA DELLA PIANTA DEL FRUMENTO

Struttura della pianta del frumento. La pianta del frumento è composta da: La radice del grano è di tipo fascicolato, formata da un fascio di radici che si dispongono a raggiera intorno al f…

le fasi dello sviluppo della pianta del frumento 0

LE FASI DELLO SVILUPPO DELLA PIANTA DEL FRUMENTO

Le fasi dello sviluppo della pianta del frumento. Il grano può essere seminato dall’autunno alla primavera. Negli ambienti italiani la semina avviene di solito in autunno, tra la fine di ottobre e l’in…

le caratteristiche botaniche del frumento 0

LE CARATTERISTICHE BOTANICHE DEL FRUMENTO

Le caratteristiche botaniche del frumento. Nel linguaggio comune, con i termini “grano” o “frumento” si intendono le specie di grano o frumento che a loro volta possono essere tenero o duro. Il grano si coltiva allo scopo di ricavare granella,

la coltivazione del grano duro e tenero 0

LA COLTIVAZIONE DEL GRANO DURO E TENERO

Il frumento duro si caratterizza botanicamente da cariossidi nude, endosperma vitreo e non farinoso, ricco di proteine.

Il frumento duro si è diffuso nella coltivazione antica soppiantando il farro in tutta l’area mediterranea a clima caldo e siccitoso. Tuttora ha la massima diffusione anche se risulta essere molto limitata rispetto al grano tenero.