Crea sito

Tag: aratura

l'impianto dell'arboreto da legno 0

L’IMPIANTO DELL’ARBORETO DA LEGNO

Una volta deciso il tipo di impianto, predisponete per tempo il terreno.
Le lavorazioni devono puntare a migliorare la fertilità, cioè a creare le migliori e più durevoli condizioni per lo sviluppo e la funzionalità dell’apparato radicale.

l'impianto del vigneto 0

L’IMPIANTO DEL VIGNETO

L’impianto del vigneto è un’operazione complessa che coinvolge problemi economici e precise scelte tecniche. Scelte errate al momento dell’impianto si ripercuotono negativamente

l'agricoltura conservativa 0

L’AGRICOLTURA CONSERVATIVA

L’agricoltura conservativa è un sistema produttivo che si propone di conservare la fertilità del suolo attraverso l’adozione di particolari tecniche colturali, meno invasive rispetto a quelle tradizionali, in grado al contempo di ridurre i costi di gestione e produzione.

la coltivazione del grano duro e tenero 0

LA COLTIVAZIONE DEL GRANO DURO E TENERO

Il frumento duro si caratterizza botanicamente da cariossidi nude, endosperma vitreo e non farinoso, ricco di proteine.

Il frumento duro si è diffuso nella coltivazione antica soppiantando il farro in tutta l’area mediterranea a clima caldo e siccitoso. Tuttora ha la massima diffusione anche se risulta essere molto limitata rispetto al grano tenero.

qual'è il medodo di coltivazione dei cereali 0

QUAL’È IL MEDODO DI COLTIVAZIONE DEI CEREALI

Il metodo di coltivazione dei cereali è quasi la stessa per ogni specie, anche se ha le proprie caratteristiche. Sono tutti piante annuali, di conseguenza fioriscono, producono frutti e muoiono. Le varietà note, derivate dalle specie maggiormente coltivate, sono numerosissime, nell’ordine di qualche migliaio. I frumenti teneri comprendono il maggior numero di varietà e hanno la massima estensione colturale anche perché sono i soli in coltivazione nei paesi nordici. I grani duri, invece, sono più tipici dei paesi con clima temperato caldo.

le lavorazioni del terreno principali e complementari 0

LE LAVORAZIONI DEL TERRENO: PRINCIPALI E COMPLEMENTARI

Le lavorazioni principali del terreno si eseguono per la preparazione del letto di semina prima di ogni ciclo colturale. Queste lavorazioni si eseguono sul terreno sodo, compattato dall’assestamento. Pertanto richiedono l’impiego di attrezzi in grado di vincere l’eventuale tenacità del terreno.