Crea sito

Tag: classificazione

che cosa è il mulino 0

CHE COSA È IL MULINO

Il mulino è un complesso edilizio adibito alla macinazione dei cereali, oppure si può intendere la macchina che esegue tale operazione.

Il mulino è un mezzo di grande valore in vari settori industriali. Viene utilizzato per la macinazione dei cereali e la macinazione della farina, dell’olio e della vernice, ma anche per

come fertilizzare il terreno 0

COME FERTILIZZARE IL TERRENO

Per crescere e prosperare, le piante hanno bisogno di aria, acqua, luce solare e almeno alcuni elementi essenziali che ricavano dal terreno mediante un perfetto apparato radicale. Col passare degli anni, un terreno può impoverirsi.

le funzioni delle parti del fiore 0

LE FUNZIONI DELLE PARTI DEL FIORE

Il fiore è un organo importante della pianta della quale rappresenta l’ultimo stadio vitale del germoglio. A differenza di altre parti o organi vegetali, come ad esempio il fusto, non possiede

costituenti e classificazione degli alimenti 0

COSTITUENTI E CLASSIFICAZIONE DEGLI ALIMENTI

Numerosi alimenti presentano una composizione chimica estremamente complessa. Ogni anno, la comunità scientifica identifica nuovi composti e ne studia gli effetti positivi e negativi per

dalla macellazione al taglio della carne. 0

DALLA MACELLAZIONE AL TAGLIO DELLA CARNE

Una volta ottenute le carcasse, che per i bovini sono formate da scheletro e masse muscolari, si procede alla divisione longitudinale, tagliando lungo la colonna vertebrale, in due metà che prendono il nome

La classificazione delle macchine agricole 0

LA CLASSIFICAZIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE

La classificazione delle macchine agricole può essere fatta in base alla sua funzione principale:

Macchine motrici: sono semoventi e vengono impiegate per trainare, spingere o azionare altre

Le caratteristiche delle carni bianche 0

LE CARATTERISTICHE DELLE CARNI BIANCHE

Le caratteristiche delle carni bianche sono quelle di essere alimenti più comuni nelle cucine, ricche di proteine e poveri di grassi e calorie. Sono quindi generalmente ritenute più salutari rispetto alle carni rosse. Però è bene inserire nell’alimentazione anche i tagli più magri delle carni rosse.